L’EMILIA ROMAGNA A “CHILDREN’S TOUR 2014” A MODENA. TENDENZE E NOVITA’ PER LE VACANZE DI FAMIGLIE E GIOVANI TURISTI


childrean's tour modena

Dal 21 al 23 marzo si svolgerà nel quartiere fieristico di Modena la 11° edizione di Children’s Tour, il Salone delle vacanze per famiglia e ragazzi – L’Emilia Romagna partecipa con uno stand di 112 mq nel padiglione A – Oltre 30 operatoripresenteranno l’ampia offerta turistica regionale – Tanto divertimento  con le attività dei Castelli del Ducato e delle Fattorie didattiche – Da non perdere l’offerta “Ecovacanza” di Federalberghi di Cervia – Novità è la presenza di tour operator provenienti da tutt’Europa – Tante le proposte: dal turismo formato famiglia al turismo scolastico, dagli alberghi e strutture ricettive ai parchi tematici, dai soggiorni didattico creativi a quelli naturalistici e sportivi- Info: www.appenninoeverde.it, http://www.cittadarte.emilia-romagna.it

L’Emilia Romagna sarà in vetrina anche quest’anno a Children’s Tour, il Salone delle vacanze per famiglia e ragazzi, giunto alla 11° edizione. A Modena Fiere, dal 21 al 23 marzo, si parlerà di viaggi per i più giovani, di turismo formato famiglia, turismo scolastico e sportivo. Più di 200 gli espositori, tante curiosità e iniziative. Children’s Tour 2014 cresce e si specializza.

La Regione partecipa con uno stand di oltre 100 mq nel padiglione A. Oltre 30 operatori presenteranno al pubblico un’offerta turistica regionale a 360 gradi per ragazzi: dalle località turistiche, villaggi, alberghi e strutture ricettive ai parchi tematici e percorsi naturalistici, camp sportivi e centri per le vacanze studio.

Nello stand regionale i piccoli ospiti potranno sperimentare numerose attività, un “assaggio” delle vacanze pensate appositamente per loro attraverso laboratori creativi, percorsi a tema e simulazioni. Potranno divertirsi con le attività proposte dal Parco Avventura Cerwood di Cervarezza (RE) e dal Sentiero degli gnomi di Bagno di Romagna (FC): tutti i giorni dalle 10.30 alle 12 e dalle 14 alle 18.30 ci saranno ad accogliere i piccoli  ospiti la fata e l’elfo del bosco, i truccabimbi, le favole animate, i laboratori creativi nel bosco delle emozioni. I bambini potranno ritirare l’alberello magico, esprimere un desiderio e appenderlo all’albero dei sogni.

Venerdì 21 e sabato 22 dalle 10 alle 18.30 ci sarà ad attenderli il Cavaliere Bianco del Parco delle Fiabe del Castello di Gropparello (PC) e un curioso cubo nero “ottico” in cui verranno fatte scorrere immagini del Parco delle Fiabe, del Castello e dei suoi personaggi. Ai piccoli che disegneranno qualcosa che hanno visto verrà dato in cambio un biglietto omaggio “Bambino” per entrare al Parco delle Fiabe accompagnato da un adulto pagante.

Domenica 23 marzo dalle 10 alle 17 entrerà in scena la Rocca San Vitale di Fontanellato con “Un salto nel Medioevo”: gli animatori intratterranno i bambini raccontando loro la vita in un castello, realizzando acconciature da principessa alle bimbe e regalando palloncini a forma di spada ai bimbi.

Ad arricchire questa edizione saranno presenti, inoltre, venerdì 21 marzo le Fattorie didattiche regionali con curiosi laboratori “culinari” mentre Federalberghi Cervia presenterà  il progetto “Ecovacanza” : gli alunni delle scuole elementari saranno coinvolti in una serie di attività ecologiche gestite a Cervia nelle due settimane comprese tra  l’8 e il 22 giugno in collaborazione con gli operatori dell’Associazione dei Guardiamondo. L’offerta Ecovacanza propone attività ludico-ricreativa rivolta ai bambini dai 6 ai 13 anni che impareranno sul campo a conoscere e rispettare la natura e intende premiare anche le scuole: ad ogni bambino che soggiornerà per almeno cinque giorni in uno degli hotel aderenti all’iniziativa col proprio nucleo familiare Federalberghi Ascom Cervia regalerà un buono di 70 euro da consegnare al proprio insegnante per ricevere il valore corrispondente in cancelleria.

Il programma prevede attività di animazione negli stabilimenti balneari di Cervia, Pinarella e Milano Marittima nelle ore mattutine, nella pineta di Pinarella nelle ore pomeridiane, in Piazza Garibaldi a Cervia e in zona Anello del Pino a Milano Marittima nelle ore serali.  Gli hotel avranno il compito di indirizzare la propria clientela nei punti di intrattenimento più vicini.

Venerdì 21 marzo, dalle 10 alle 16, si svolgerà il workshop “Scuola-Famiglia”, l’appuntamento di riferimento in Italia per gli operatori turistici che si occupano di viaggiatori junior, di viaggi per le scuole e di vacanza a misura di famiglia: un’imperdibile opportunità di formazione e business per chi ha deciso di scommettere su questo importante settore turistico. Gli operatori dell’offerta turistica italiana ed estera si potranno confrontare con una selezione di tour operator, associazioni, cral e scuole provenienti da tutta Italia e, da quest’anno, anche dai principali bacini europei: Austria, Germania, Francia, Benelux, Regno Unito, Est Europeo, Spagna.

Children’s Tour rappresenta una preziosa occasione di confronto e incontro tra esperienze turistiche rivolte ai ragazzi e alle famiglie nell’ottica di un approfondimento e di un avvicinamento dei bambini alle tematiche legate al territorio e all’ambiente – afferma Pierluigi Saccardi, presidente Unione di Prodotto Appennino e Verde – dal Po all’Appennino i ragazzi hanno la possibilità di praticare molteplici attività sportive e i bambini possono toccare con mano tante cose nuove prima viste solo sui libri, giocare e divertirsi con originalità e creatività, imparando l’importanza della tradizione e del contatto con la natura”.

L’Unione di Prodotto “Città d’Arte Cultura Affari” dell’Emilia Romagna – spiega il presidente Graziano Prantoni – sostiene con convinzione il salone delle vacanze “Children’s Tour”, in quanto rappresenta un momento molto importante per l’offerta turistica regionale dedicata al segmento scolastico e alle famiglie. La gita scolastica segna una tappa significativa nella crescita umana e culturale degli studenti e la fiera offre l’opportunità di scoprire modalità innovative e formative per vivere questa esperienza, presentando il meglio delle numerose proposte delle nostre città”.

Sono tante le possibilità di vacanza per le famiglie che vogliono vivere l’Appennino e il Verde dell’Emilia Romagna, la splendida Riviera e le Città d’Arte – conclude Liviana Zanetti presidente APT Servizi- per bambini e ragazzi le proposte sono tantissime a partire dai laboratori organizzati dai musei, che si affiancano alle esperienze che si possono vivere nei territori circostanti, dalle attività negli agriturismi e nelle fattorie didattiche, dai divertimenti nei parchi avventura all’offerta eco compatibile”.

Info: www.appenninoeverde.it , www.cittadarte.emilia-romagna.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.