MUGLIA (ENNA): UN LUOGO DEL CUORE CHE NON VUOLE DIVENTARE DISCARICA


L’Italia è un paese straordinario con un patrimonio artistico e ambientale immenso ma al tempo stesso molto fragile e in alcuni casi a rischio. Dal 2003 il FaiFondo per l’Ambiente Italiano ha lanciato I Luoghi del Cuore, un’iniziativa che ha l’obiettivo di recuperare un luogo particolarmente caro agli italiani che possono salvarlo con il loro voto.

Quest’anno abbiano deciso di candidare Muglia nel comune di  Centuripe in Sicilia, il nostro Posto del Cuore,  una Vallata meravigliosa, ricca di calanchi e colline di creta, di masserie e di resti di antiche miniere di Zolfo, di insediamenti preistorici e di tombe romane.

Da diversi anni stiamo lottando per evitare che si costruisca nel cuore della vallata una discarica. Siamo  in attesa dei vincoli ambientali  che il compianto Assessore Sebastiano Tusa aveva  avviato prima della tragica scomparsa e che il Presidente della Regione Nello Musumeci aveva assicurato  di proseguire. Ci auguriamo che il neo Assessore Alberto Samonà completi il lavoro iniziato dal suo predecessore e sigilli definitivamente la salvaguardia di questo straordinario territorio siciliano (uno dei pochi posti rimasti incontaminati della Sicilia) in modo tale che nessuno possa immaginarsi, in futuro, di costruirci qualcosa che ne possa compromettere la sua integrità.

Oggi  ci auguriamo che le persone ci aiutino a salvare questo luogo con il  loro voto;  un gesto  semplice che ci permettere non solo di far conoscere meglio  questo angolo  meraviglioso della Sicilia ma anche, in caso di vincita, di realizzare un centro di educazione ambientale e storica nella vallata  che sarà gestito  dalle Associazioni di Centuripe già impegnate sul territorio.

Associazioni ed Enti coinvolti nel progetto: Associazione Zona Libera e Comitati NO Discarica di Catenanuova e Centuripe (SiciliAntica, Liberart, Associazione Kento), Meetup 5 stelle Centuripe, Insieme per Centuripe,  Coraggio Centuripe con il contributo di Confartigianato imprese Centuripe e Presidio Partecipativo del Fiume Simeto.

Per votare basta cliccare sul link sottostante, è gradita inoltre la diffusione.

https://fondoambiente.it/luoghi/muglia?ldc

 

Per L’Associazione Zona Libera: Salvatore La Spina 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.