FENOMENI / CARTONI TRA FLOP E SUCCESSI: DA “HE MAN” A “SHE-RA”


 

Guest Writer: GIANNI SORU

“MASTERS I DOMINATORI DELL’UNIVERSO”

Trasmesso nel 1984 su Retequattro, ha riscosso un enorme successo. Siamo ad Eternia, nel castello di Grayskull, sovrani sono il Re Randor e sua moglie la Regina Marlen. Hanno un figlio, il Principe Adam, che un giorno alzando la spada in cielo e dicendo “Per il potere di Grayskull, a me il potere”, diventa He-Man, l’uomo più forte dell’universo. La sua tigre fifona Grigher diventa Battle-cat un feroce felino da combattimento. Ad aiutarlo contro le forze malefiche di Skeletor ci sono la maga Sorsores, Man-at-arms e il buffo mago di corte Orko, Teela figlia di Man-at-arms.

Tantissima è la lineacollezione dedicata ai Masters: abito di carnevale, adesivi, album di figurine, astucci, bicchieri, biciclette, biro, block notes, borse, calcolatrice, cartella, cartellette, cartolina, castello, completo letto, coniometro, colla, diari, dvd, forbice, fumetto, gioco da tavolo, gommine, lavagna magnetica, libro, luce da tavolo, maglietta, ombrelli, orologi, palloncini, pennarelli, portachiavi, poster, pupazzi, quaderni, righello, segnalibro, spille, spada, temperini, timbrini, trasferelli, valigetta, vassoio, videogioco, zaini…

“HE MAN”

Trasmesso nel 1991 su Italia 1 non ha avuto fortuna. Il principe Adam, grazie alla sua spada, diventa He-Man, l’uomo più forte dell’Universo, difende il castello di Krayskull dal malvagio Skeletor. La lineacollezione di He-Man è stata: astuccio, cartella, pupazzo, quaderni. La sigla TV è cantata da Giampi Daldello

“Due implacabili nemici sono Skeletor e He Man che si danno caccia da un’eternità vero principe del bene è il fantastico He Man mentre il re del male Skeletor si sa. Il passato col presente nel futuro vola già dove questa lotta poi continuerà certo He Man è il paladino della vera libertà la difende ogni istante sa com’è importante e per questo non si fermerà. He Man, He Man, He Man, con la spada tu difendi l’assoluta libertà Ohohoh. He Man, He Man, He Man lotti sempre non ti arrendi vinci la malvagità…”

“HE MAN AND THE MASTERS OF THE UNIVERSE”

Trasmesso nel 2005 su Italia 1 è stato un flop. Eternia è divisa in due parti da una muraglia che divide il Regno della Luce governato da Re Randor, e il Regno delle Tenebre governato da Skeletor, che a causa di una grave ferita copre la sua faccia con un teschio. Skeletor vuole il  castello di Grayskull dove sono custoditi i segreti di Eternia. Adam, il figlio del Re Randor, grazie alla Spada del Potere si può trasformare in  He-Man, l’uomo più forte dell’universo.n

La sigla TV è cantata da Giorgio Vanni

“He-Man. He-Man. Ad Eternia c’è chi lotterà per difendere la libertà ferita dai malvagi servi dell’oscurità. A difendere il castello c’è una spada buona e un principe un segreto rivelato solo dalla luce. Per il potere di Greyskul. La forza sia con me. He man and the masters of the universe con giustizia lotterà contro chi non ha più un’anima. He man and the masters of the universe tutti quanti grandi eroi loro non si arrenderanno mai…”

“SHE-RA LA PRINCIPESSA DEL POTERE”

Trasmessa nel 1986 su Retequattro, ha ottenuto un buon successo. Gemella di He Man, Shera è la principessa di Eteria, vive nel Castello di Cristallo, qui ci sono segreti e dominio di potere. Amici di Shera sono Bow, un arciere coraggioso; Kowl è astuto e pieno di umorismo; Madame Razz è una strega che fa un po’ di pasticci; Glimmer è la fanciulla dall’occhio magico; i Twiggets sono dei piccoli elfy abitanti delle foreste. Nemico di tutti è Shadow Weaver.

La lineacollezione di Shera è stata: adesivo, bambola, cartolina, dvd, maglietta, pagina di quaderno, poster, segnalibro. Sempre nel 1986 è uscito un lungometraggio dal titolo “Il segreto della spada” con He-Man e Shera assieme. La sigla è cantata dalla Superbanda. “C’è chi aspetta le mie mani, forse non oggi ma domani, io so che la dovrò trovare, non vedo d’arrivare. Al suo fianco sarò, e con lei spartirò, il bene e il male, il bene e il male. Un uomo è giunto da lontano, e mi ha parlo in modo strano, ha messo pace nel mio cuore, mi ha detto che cos’è l’amore. Al suo fianco sarò, e con lui spartirò, il bene e il male, il bene e il male…”

GIANNI SORU

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.