FENOMENI / STARBLAZERS VS BLUE NOAH: CARTOONS E ASTRONAVI


GUEST WRITER: GIANNI SORU

“STARBLAZERS”

Trasmesso nel 1980 su Videodelta-Canale 51, ha riscosso un grandissimo successo.

Il popolo dei Gamilonesi hanno bombardato la Terra con missili nucleari, la nube radioattiva ha ucciso moltissime persone, i sopravvissuti vivono in città bunker; loro comandante è Desslok vuole comandare su tutto l’universo, il generale è Lysis. Per difendere la terra viene chiamata la base Iscandar, qui ci sono i Guerrieri delle Stelle che recuperano sul fondo del mare un’astronave che battezzeranno Argo. I membri dell’astronave sono: Derek Wildstar, Mark Venture, il loro capitano è il saggio Avatar, Sandor  e per finire il robot Iq 9 Tin Wit per gli amici.

La lineacollezione di Starblazers è stata: adesivi, album di figurine, carta da gioco, cartolina, disco, disegni da colorare, dvd, gioco da tavolo, fumetto, libri, modellino, pagina di quaderno, patatine, poster, puzzle, quaderno, segnalibro…

La sigla è cantata dagli Argonauti (I Piccoli Cantori di Niny Comolli)

“Starblazers. Corre qua vola la per il cielo azzurro l’astronave Argo lassù. Gira in giù, ruota in su per lo spazio eterno misterioso come il suo blu. Il viaggio è lungo anni luce ci guida il capitano Avatar. Se coi razzi e coi missili nucleari Gamilon ci inseguirà. Argo sa, Argo può, Argo vuol ridare alla terra la libertà. Gli eroi dello spazio noi siamo ci guida il capitano Avatar. Argo sa, Argo può, Argo vuol ridare alla terra la libertà…”

“BLUE NOAH MARE SPAZIALE”

Trasmesso nel 1981 su Videodelta-Canale 51, ha riscosso un buon successo.

Anno 2052 la Terra viene attaccata dai Gothamiani, loro capo il Comandante Supremo Zeitel, uccideranno tantissimi uomini e poi installeranno tante basi potentissime; l’astronave Blue Noah è l’unica in grado di affrontarli, così attacca i Gothamiani nel Pacifico. Alle isole Bermuda, presso la Base 9, daranno alla Blue Noah un motore antigravità che gli  permetterà di volare.

Makoto è il capitano dello Blue Noah è il figlio del progettista del Blue Noah, Kei è  la sua ragazza ed è  la figlia di Domond, il comandante dell’astronave.

La lineacollezione di Blue Noah mare spaziale è stata: cartolina, disco, pagina di quaderno, vhs.

La sigla è cantata dai Superobots

“Va sottoterra nei mari profondi nei cieli immensi Blue Noah. Come uno squalo silenziosamente ecco che arriva Blue Noah. A bordo tutto OK è l’ora degli eroi. Sono atterrati duecento milioni di Gothamiani Blue Noah. Contro Makoto e Domond il saggio e l’equipaggio Blue Noah. A bordo tutto OK è l’ora degli eroi. Sottoterra, in mare, in cielo e l’inferno si scatenerà. Sottoterra, in mare, in cielo e l’inferno si scatenerà. Stiamo viaggiando a tremila unità Blue Noah è sempre con noi. Contro Makoto non si vince mai Makoto non muore mai…”

GIANNI SORU

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.