AMBIENTE E SPORT: DA CASERTA UNA PROPOSTA DI ATTIVITA’ PER LA SCUOLA ITALIANA


Ecco una bella iniziativa proposta dall’Associazione di promozione sociale APS, Turismo, Ambiente, Sport, Spettacolo- TASS – presieduta dal prof. Gaetano De Masi, già Dirigente scolastico all’IC di Bovino (FG) – con il Patrocinio del Comune di Caserta e con il supporto per la comunicazione di Okay!. Si tratta di un concorso per le istituzioni scolastiche del territorio nazionale sui temi dell’ambiente dello sport. Vediamo i principali punti del regolamento, che potete scaricare come allegato pdf al termine di questo post.

Possono partecipare all’iniziativa tutte le scuole statali della Primaria, della Secondaria di I grado e Secondaria di II grado. Il concorso si divide in due sezioni, AMBIENTE e SPORT, per tutti gli ordini di scuola. Ogni sezione si articola in due sottosezioni.

SEZIONE AMBIENTE

Argomenti: PRIMARIA: Iniziative per migliorare l’ambiente, risparmio energetico, mobilità sostenibile, raccolta differenziata, riciclaggio per contenere lo spreco, sicurezza alimentare e ambiente, oli esausti e danni all’ambiente, l’importanza dell’orto a scuola, altri argomenti similari a scelta. SECONDARIA DI I GRADO: fake news, fonti alternative di energia e risparmio energetico, correlazione tra clima, acqua, società e ambiente, correlazione tra ambiente e salute, oli esausti e danni all’ambiente, l’importanza dell’orto a scuola, altri argomenti similari a scelta. SECONDARIA DI II GRADO: Inquinamento e degrado ambientale, inquinamento e danni alla biodiversità, effetti del riscaldamento globale sull’uomo e sugli altri essere viventi, cambiamenti climatici, economia e ambiente, ambiente naturale e ambiente costruito, green economy, la deforestazione e la desertificazione, modifica dell’attuale modello economico per migliorare l’ambiente, la medicina ambientale, prevenzione ambientale, abusivismo edilizio e danni all’ambiente, altri argomenti similari a scelta.

AMBIENTE IN INFORMATICA

L’intera classe – o un minimo di 10 studenti della classe – dovrà presentare un lavoro relativo all’AMBIENTE in forma digitale innovativa.

AMBIENTE E GIORNALISMO

Uno/due studenti della classe produrranno un articolo di giornale su un argomento relativo all’Ambiente, diverso da quello che hanno già presentato con la classe. La classe potrà

presentare solo un articolo. L’articolo dovrà avere da un minimo di 1800 battute ad un massimo di 3600 battute .

SEZIONE SPORT

Argomenti: PRIMARIA: Giochi e sport per l’infanzia, sport e cibo, le regole nel gioco, inventa un gioco di classe, quando lo sport è anche amicizia, la scelta dello sport, altri argomenti similari a scelta. SECONDARIA DI I GRADO: Sport e alimentazione, sport e salute, sport come mezzo di integrazione, sport e fair play, sport per tutti, la competizione nello sport, l’inclusione nello sport, la scelta dello sport, le regole nello sport, quando lo sport è anche amicizia, conseguenze dell’attività motoria insufficiente, altri argomenti similari a scelta. SECONDARIA DI II GRADO: Sport e alimentazione, sport e doping, sport come prevenzione di malattie, l’abbandono precoce della pratica sportiva, la competizione nello sport, le regole nello sport, la sedentarietà, quando lo sport può diventare pericoloso, conseguenze dell’attività motoria insufficiente, altri argomenti similari a scelta.

SPORT IN INFORMATICA

L’intera classe – o un minimo di 10 studenti della classe – dovrà presentare un lavoro relativo allo SPORT, in forma digitale innovativa.

SPORT E GIORNALISMO

Uno/due studenti della classe produrranno un articolo di giornale su un argomento relativo allo SPORT diverso da quello che hanno già presentato con la classe. La classe potrà presentare solo un articolo. L’articolo dovrà avere da un minimo di 1800 battute ad un massimo di 3600 battute.

La partecipazione è gratuita. I lavori dovranno essere consegnati, unitamente alla scheda di partecipazione, entro il 31/03/2021. Si fa presente che i lavori dovranno essere inediti, ovvero non già pubblicati e pubblicizzati. Solo dopo l’avvenuta premiazione potranno essere diffusi con riferimento agli autori e alle scuole di appartenenza. Tutti i lavori, corredati dalla scheda allegata debitamente compilata, timbrata e firmata – dovranno essere inviati in formato digitale al seguente indirizzo di posta elettronica: aps.tass@gmail.com

Le scuole premiate saranno avvisate entro il 10/04/2021. La cerimonia di premiazione si terrà a Caserta il 7 e 8 maggio 2021 nel Belvedere di S. Leucio. Nel caso in cui saranno attivate restrizioni anticovid, la cerimonia si terrà in una modalità compatibile con medesime restrizione (ad esempio on line). Comunque sia, le scuole saranno prontamente informate.

  • Per informazioni rivolgersi al presidente prof. Gaetano De Masi, cell. 3473799141

Qui sotto i pdf con il bando e la scheda di adesione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.