NATALE TRA PANDEMIA E SPERANZA: DUE POESIE DI KATIA RECA


Natale in pericolo

In questo momento di pandemia

sembra strano poter festeggiare il Natale in allegria.

Non poter andare da amici e parenti

ci ha reso tutti meno contenti.

Feste e cenoni vietati tutto l’anno…

per non parlare del veglione di Capodanno!

Ma non lasciamoci abbattere da questa situazione

e cerchiamo invece di considerarla un’occasione.

Riscoprire il vero senso  del Natale

da trascorrere con le persone a noi più care.

Le famiglie si organizzeranno in gruppi più ristretti,

mamme, papà e figlioletti.

E tutti insieme in complicità

trascorreranno un Natale in serenità.

Forse i nonni poveretti,

si sentiranno  soli  soletti.

Non potendo stare con noi nipotini

a giocare insieme come bambini.

Ma verrà in aiuto la tecnologia

che compirà una grande magia.

Con la videocamera del cellulare,

ogni distanza sarà possibile accorciare

Certo non sarà la stessa cosa,

ma almeno la renderà più gioiosa.

E Babbo Natale e la Befana allora come faranno ad  attraversare i confini

e a portare a noi bambini i regalini?

Loro sono magici e certamente un rimedio lo troveranno..

dopotutto Natale, viene una volta l’anno!

Quindi non c’è da preoccuparsi.

E’ tutto sotto controllo.

Il Natale arriverà lo stesso,

con la sua atmosfera farà il suo ingresso!

E potrebbe essere il più bello mai trascorso,

se non pensiamo troppo a quello dell’anno scorso.

Il Natale non sarà mai in pericolo,

e nulla gli sarà d’ostacolo

se non dimentichiamo il suo miracolo:

Gesù Bambino dovrà nascere nei nostri cuori

per riuscire a renderci tutti  migliori.

 Katia Reca

*

Stella cometa

In questa notte nel firmamento,

c’è uno strano movimento

di una cometa che lascia la scia

per indicare ai Re Magi la via

perché a Betlemme vorrebbero andare

per Gesù Bambino adorare.

Nato è il Redentore,

figlio di nostro Signore.

Un lieto evento da ricordare,

altrimenti non sarebbe veramente Natale!

Un Natale che ricordi ai nostri cuori,

quali siano i veri valori.

Dare a tutti amore e solidarietà

soprattutto alla gente in difficoltà.

   Katia Reca                                                                                                         

katiareca@libero.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.