LA RIVOLUZIONE DEL COLORE: LA “JBC COLLECTION” CHE UNISCE USA E ITALIA


Oggi è un grande e speciale giorno per gli Stati Uniti d’America. L’insediamento del nuovo Presidente Joe Biden segna, si spera, un nuovo inizio dopo un periodo controverso e di oscurità. Sì, c’è bisogno di colore e di luce! E proprio oggi – una coincidenza? – ecco la speciale anteprima della JBC Collection di Jeannie e Johnny Cidel, alla quale ho dato la mia collaborazione. E’ una iniziativa nata e creata tra Stati Uniti ed Italia che segna una nuova stagione nel mondo della moda.

Il colore come rivoluzione di stile! Le mie macro fotografie del progetto-ricerca “Lacer/azioni” sono state acquisite in esclusiva da Jeannie e Johnny Cidel (Florida, USA) che hanno dato vita ad una collezione straordinaria made in Italy, prodotta a Rimini, da Viale Parma. Orgoglioso di questa collaborazione. Le borse sono in tela di cotone 100% con rivestimento in polivinile con l’opera d’arte stampata.

Ecco in anteprima alcune immagini della Collezione, con una foto indimenticabile: quella scattata il 20 febbraio 2020 in Piazza Duomo a Milano, con Jeannie e Johnny, proprio il giorno prima della pandemia che ci ha travolto tutti. Anche per questo, la straordinaria Collezione JBC vuole essere un segno di Rinascita e di un nuovo Rinascimento.

Questo il sito ufficiale della Collezione JBC ; registrati per avere in anteprima tutte le notizie e le novità: https://www.jcidel.com/

Un pensiero riguardo “LA RIVOLUZIONE DEL COLORE: LA “JBC COLLECTION” CHE UNISCE USA E ITALIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.