FENOMENI / GHOSTBUSTERS: SUCCESSO DA PAURA, DAL FILM AI CARTOON


Guest Writer: GIANNI SORU

Dopo l’enorme successo del film Ghostbusters ecco anche le serie per la TV.

“GHOSTBUSTERS”

Andato in onda nel 1987 su Euro TV, ha riscosso un grandissimo successo. Due ragazzi ed un gorilla, Jack Kong, Eddy Spenser e Grunt, fanno come mestiere gli acchiappafantasmi. Viaggiano a bordo della loro auto la Fanta-Buggy, e possono arrivare in ogni parte del mondo alla caccia di spettri. Con loro c’è Futura, una strega che corre nel tempo e poi  Jessica, una reporter televisiva. Nel loro quartier generale hanno lo Teschiofono ed una Schelevisione. Loro nemico è Malefix un diavolo che sogna la morte nell’universo, suoi assistenti e collaboratori sono: Mysterie, Fangster, Scuotiossa, Ghigno, Viscid e Fandonia.

Diversa è stata la lineacollezione dedicata ai Ghostbusters: adesivi, album di figurine, astucci, bicchieri, calcolatrice, cartelle, cartolina, casetta, fumetto, macchinina, magliette, patatine, quaderni, poster, pupazzi, puzzle, segnalibri, timbrini, toppe…

 “THE REAL GHOSTBUSTERS”

Andato in onda nel 1988 su Italia 1, ha riscosso un grandissimo successo.

Gli acchiappafanstasmi Peter, Egon Igor, Ray e Winstone, tutti assieme vivono nella stessa case, Janine è la loro segretaria, risponde alle telefonate di chi cerca aiuto, con loro vive anche un fantasmino di colore verde, che ama tanto mangiare, è Slimer, può volare ed è fatto di una sostanza appiccicosa. Viaggiano a bordo di una macchina bianca con su lo stemma di un fantasmino barrato. Con i loro zaini protonici e fucili laser possono paralizzare e catturare i fantasmi.

Tanta la lineacollezione a loro dedicata: adesivi, borracce, cartelle, cartolina, cinture, diari, dentifricio, flipper, fumetto, orologio, patatine, pistola, poster, pupazzi, puzzle, quaderni, toppe, videocassette, videogioco…

“GHOSTBUSTERS EXTREME”

Andato in onda nel 1998 su Italia 1, è stato un flop.

Kylie, Egon,  Roland ed Eduardo vivono a New York; combattono contro i fantasmi, provenienti anche da diverse dimensioni o da creazioni di scienziati. Viaggiano a bordo della loro Extreme Ghostbusters fantamobile.

GIANNI SORU

Un pensiero riguardo “FENOMENI / GHOSTBUSTERS: SUCCESSO DA PAURA, DAL FILM AI CARTOON

  1. È arrivata questa lettera da un lettore. C’è qualcuno che può rispondere ad Emilio? Eccola:
    Ciao Okay complimenti per il tuo sito, ricco, colorato e anche molto nostalgico.Ci sono arrivato mentre cercavo un vecchio ricordo che mi sta logorando la memoria e forse tu puoi aiutarmi.Purtroppo devo usare qualche condizionale;
    Siamo agli inizi dei ’70, dovevano essere sorpresine delle patatine,erano animaletti di cartoncino fustellato con una linguetta sotto (leoni, tigri, elefanti ecc), poi c’erano dei tabelloni tipo A4 sempre di cartone rappresentanti vari paesaggi naturali (giungla, savana, praterie), gli animaletti venivano inseriti tramite la linguetta sottostante in apposite fessure presenti sui tabelloni,
    inserendoli a piacimento si potevano quindi creare svariati ambienti.
    Peccato che i miei genitori, con l’avvento del primo motorino me li hanno gettati via. Ho scritto sulla tua pagina.Ci spero nel tuo aiuto.
    Grazie . Emilio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.