ROMA, SCUDERIE DEL QUIRINALE: ALLA SCOPERTA DI GENOVA CON LA MOSTRA “SUPERBAROCCO”


Continua a Roma, presso le Scuderie del Quirinale, il viaggio della mostra “Superbarocco. Arte a Genova da Rubens a Magnasco”. Un viaggio che ci sta portando alla scoperta delle meraviglie della città di Genova e alla sua straordinaria storia che ci racconta di avventure per mare, famiglie che si legano, dimore abitate da potenti dinastie.

Le iniziative delle Scuderie del Quirinale sono pensate proprio per approfondire tutti questi aspetti: gli incontri nello spazio bookshop, i laboratori dedicati alle famiglie e alle scuole, le nostre visite guidate del sabato e della domenica, gli itinerari su Genova a cura di Isamuko che potete trovare sui nostri social, il gruppo di lettura “Il filo nascosto” con Giulia Ciarapica che accompagnerà per tutta la mostra – e oltre – suggerendo spunti di riflessione e percorsi letterari durante le live che potrete seguire sui nostri social. 
Per tutti i visitatori è stata pensato anche una speciale promozione in collaborazione con l’Accademia di Francia – Villa Medici: dal 13 al 22 maggio per la mostra  “Gribouillage/Scarabocchio. Da Leonardo da Vinci a Cy Twombly”, comunicando il codice Maggio d’Arte alla biglietteria dell’Accademia di Francia-Villa Medici, si avrà diritto al biglietto ridotto. Ecco le iniziative in programma prossimamente

18 maggio ore 18.00Tesori d’arte nei palazzi genovesi tra Sei e Settecento

con Roberto Santamaria . Le collezioni artistiche di Genova, allestite grazie alle ricchezze accumulate a metà Cinquecento dai suoi banchieri, costituiscono un fenomeno che non finisce di stupire: un patrimonio custodito in palazzi che suscitarono l’ammirazione di Rubens, dove le tele dei principali pittori d’età barocca rifulgono tra preziosi tendaggi marezzati, raffinati mobili intarsiati e lucenti argenti cesellati. Scuderie del Quirinale, ore 18, ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili. Possibilità di prenotazione scrivendo a comunicazione@scuderiequirinale.it

PROGETTI SPECIALI

Fino al 20 maggio ore 18.00
GLI STUCCHI BAROCCHI

Laboratorio per adulti realizzato in collaborazione con il laboratorio stucchi Cecere

“Stuc ou marbre factice”: il principio barocco della disgregazione dei volumi interni, il bisogno di stabilire una relazione tra ambiente esterno e spazio architettonico interno, trovano nell’uso degli stucchi e nella loro fantasiosa rielaborazione, la loro consacrazione.

Tenteremo di immergere i visitatori nell’antica arte dello stucco in laboratori dove i maestri artigiani ci guideranno alla loro riscoperta, insegnandoci le antiche tecniche e le nuove. Potremo così plasmare con il loro aiuto alcune figure caratteristiche del barocco, conservandone infine un ricordo.

Costo del laboratorio €20,00 + prev €2.50

Per acquistare scuderiequirinale.it

Giugno 2022Esecuzione di musica barocca

a cura di Alessandro Quarta, direttore artistico del Festival internazionale Urbino Musica Antica. Una delle maggiori conquiste del periodo barocco fu l’affermazione della musica strumentale come mezzo di espressione musicale serio. Un continuo rimando di movimenti, fughe e virtuosismi, la creazione di nuovi strumenti e tonalità. In mostra sono molte le opere esposte i cui dettagli aprono alla visione di queste nuove creazioni. Giovani solisti accompagneranno i visitatori alla riscoperta di questa dimensione caratteristica dell’epoca barocca, attraverso esecuzioni virtuosistiche di autori barocchi, in un continuo dialogo tra spazio ed arte.

7 giugno dalle 17.00

   Fabrizio Carta – tiorba

  1.   Kapsberger – passacaglio, ciaccona, canario, arpeggiata. 
  2. Piccinini: toccata, ciaccona
  3. L. Weiss: suite

 10 giugno dalle 17.00

   Francesco Tomasi – arciliuto e chitarra barocca

  1. De Visée: suite in Re minore
  2. Zamboni: sonata I
  3. Roncalli: suite in La minore

 14 e 17 giugno dalle 17.00

   Mario Filippini – viola da gamba

  1. Falconieri: la suave melodia
  2. Marais: movimenti da suites III e V libro.
  3. F. Abel: brani ms. Drexel 
  4. Hume: The first part of Ayres
  5. Forqueray: la Buisson

Le esibizioni sono comprese nel biglietto di ingresso alla mostra.

Per qualsiasi informazione: info@scuderiequirinale.it.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.